Facciamo la conoscenza del suino nero di Tricarico

Il suino nero lucano è una razza di maiali neri che ha avuto grande diffusione fino a metà dell’ottocento in tutta la Basilicata. Da quel momento, per l’arrivo di razze di importazione, il suino nero ha quasi rischiato l’estinzione.

Invece oggi, grazie ad importanti interventi per la salvaguardia della biodiversità, questa razza così particolare di maiali sta riguadagnando molto in fretta la sua meritata popolarità.

Del resto, gustandolo, non ci si può stupire che il suino nero sia così apprezzato. Si tratta di una carne di un rosso più scuro e molto più saporita di quella proveniente dagli allevamenti standard. Di contro, a causa del procedimento necessario per la sua cura, il costo della carne è decisamente più elevato. Il suino nero è in genere allevato allo stato semi brando su grandi appezzamenti di terreno e quindi gode di grande libertà. Per questa ragione è considerata una carne davvero pregiata e perciò un prodotto di nicchia.

Tricarico è il posto ideale per conoscere questi simpatici maialini neri. Infatti qui la nicchia si apre al pubblico e diventa reale grazie alla presenza di un presidio slow food interamente dedicato alla preservazione dell’antico suino nero lucano.

Se sei interessato a conoscere dal vivo il suino nero lucano partecipa ad una visita in azienda con degustazione per famiglie oppure contattaci per una visita su misura da 2 a 50 partecipanti.

Antonio Carbone – allevatore e cultore del suino nero lucano

Commenti

Lascia un commento