Perché farsi guidare da una guida turistica è importante?
Turisti con mappa di Matera

Una guida turistica (umana) serve davvero?

C’è chi preferisce prendere una guida turistica per farsi guidare e chi no. Noi siamo ovviamente di parte sulla questione, per cui non andremo a spiegare perché è fondamentale questa figura e invece lasciamo a te e al popolo dei viaggiatori la parola.

Quindi perché, secondo te, farsi guidare da una guida turistica è importante?

Commenta questo articolo con il tuo pensiero.

Scrivici liberamente, sappiamo bene che esistono tanti tipi di visite guidate, quelle con gruppi numerosissimi che urlano e quelle che invece utilizzano le radioguide.

Oltre a questo, se da un lato ci sono i gruppi che fanno i tour in doppia lingua, dall’altro ci sono i tour privati anche per due persone.

Ci sono le guide lunghe, quelle brevi, quelle dei musei, quelle delle città, poi a volte ci sono guide con degustazione, visite guidate con intrattenimenti musicali. E ancora, le guide turistiche possono portarvi in un laboratorio artigianale, al forno, al mercato locale, o semplicemente a fare shopping.

 

Che dire, ci sono tantissime possibilità, e poi ovviamente c’è l’aspetto umano. Ci sono infatti le guide turistiche che sanno emozionare, e quelle “disastrate” capaci di annoiare anche i più curiosi, ci sono quelle che hanno studiato e quelle che improvvisano con racconti improbabili, ci sono guide che sanno far divertire i bambini e quelle che adorano gli animali.

Insomma il mondo è bello (quasi sempre) perché è vario!

Raccontaci con un commento la tua esperienza e le tue aspettative sulle nostre amate guide turistiche. Noi, e loro, te ne saremo infinitamente grati.

Commenti

Valeria
15/01/2022
sicuramente la guida turistica (umana) crea un impatto emozionale durante la visita di un luogo sconosciuto. Può rispondere ad ogni dubbio, domanda e curiosità e soprattutto dovrebbe interagire empaticamente con il turista e dargli così uno spettacolo diverso in base alle attitudini e interessi. ogni volta ho avuto un'esperienza positiva con le guide turistiche soprattutto quando mi hanno fatto vivere esperienze fuori dai 'luoghi turistici' :)
Loreta
15/01/2022
Sono convinta che ogni "passo" é importante farlo consapevolmente, soprattutto i passi in contesti culturali e naturalistici sconosciuti😊
Anna
02/01/2022
Le visite guidate, soprattutto quando costituite da poche persone, ci permettono, non solo di conoscere la storia di un luogo, ma di scoprirne l’anima e l’essenza!
Paolo
13/12/2021
Perché un locale, o una persona che ha sposato il luogo e il suo spirito, può trasmetterti l’anima di quello stesso luogo meglio di Google, un opuscolo, o qualsiasi altra cosa. Dando per scontato che lo fa con trasporto, con amore.
Dario
28/11/2021
Con il modico prezzo di una cena, si riesce ad apprezzare meglio il luogo che si sta visitando. Senza doversi sforzare a cercare informazioni, c'è qualcuno che in modo più dinamico ti racconta la storia e le caratteristiche del posto.
28/11/2021
Grazie mille Dario per aver dedicato un po' del tuo tempo a rispondere, a presto!
Giorgia
31/12/2021
Visitare un luogo con una guida ti fa apprezzare e scoprire storie non reperibili su google! Arricchiscono il nostro bagaglio e i nostri momenti di viaggio.
Pia
27/11/2021
Vedere dei posti con una guida turistica porta ad un arricchimento, i nostri occhi apprezzano meglio e con più interesse il luogo che stiamo visitando perché capiamo realmente dove ci troviamo; la storia, gli aneddoti e le curiosità sul posto ci rendono memorabile il luogo
28/11/2021
Grazie Pia per le tue parole così ispiratrici, sei stata gentile a contribuire.
Sergio
30/11/2021
Viaggiamo sempre minimo in quattro e abbiamo sempre l’abitudine di farci accompagnare da una guida . Abbiamo incontrato al 90% guide preparate, simpatiche, che hanno reso le nostre visite ricche di conoscenza della storia e vita locale, piene di interesse e gradevoli, specie quando non erano ripetizioni di sole date ed eventi storici. Le più emozionanti sono state tre, New York, museo del Louvre e a Torino. Tutte con tre giovani ragazzi che ci hanno trasferito emozioni e simpatia rendendo la visita indimenticabile. Noi preferiamo la visita personalizzata e non di gruppo.

Lascia un commento