Matera è una città tra le più antiche del mondo il cui territorio custodisce testimonianze di insediamenti umani a partire dal paleolitico e senza interruzioni fino ai nostri giorni.

E’ la città dei Sassi, il nucleo urbano originario, sviluppatosi a partire dalle grotte naturali scavate nella roccia e successivamente modellate in strutture sempre più complesse all’interno di due grandi anfiteatri naturali che sono il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano.

Nel 1993 l’UNESCO dichiara i Sassi di Matera Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
I Sassi di Matera sono il 6° sito in Italia in ordine cronologico, il primo nel meridione.

Per il viaggiatore che la visita per la prima volta, risulta difficile pensare che la storia di Matera comprenda un periodo tremendo che l’ha portata addirittura ad essere definita la vergogna d’Italia, città simbolo della povertà e del meridione retrogrado. In poco più di 50 anni, è riuscita a diventare una città vivibile, moderna, con il più basso tasso di criminalità fra i capoluoghi di provincia e ora la consacrazione a livello europeo. Il 17 Ottobre 2014 infatti, Matera è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019.
E’ un riconoscimento meritato.

Negli anni 60 i Sassi vengono completamente disabitati ed il forte senso di degrado viene utilizzato per mostrare l’arretratezza meridionale. Oggi i Sassi, restaurati e vissuti, offrono l’opportunità a Matera di raccontare la Storia, e le storie, di questa splendida città.

Matera con Zirlio

Capitale Europea della Cultura 2019. VISITA MATERA INSIEME A NOI! Alla scoperta di una città che ha fatto sognare migliaia
a persona